π‘Άπ’“π’•π’π’‘π’†π’…π’Šπ’‚ π’‘π’†π’…π’Šπ’‚π’•π’“π’Šπ’„π’‚:𝑰𝒍 π’ˆπ’Šπ’π’π’„π’„π’‰π’Šπ’, 𝑳𝒂 π’”π’„π’π’π’Šπ’π’”π’Š, 𝑰𝒍 𝒅𝒐𝒓𝒔𝒐 π’„𝒖𝒓𝒗𝒐

Abbiamo intervistato il Dottor Alessandro Pagliazzi, ortopedico pediatrico , anche lui ci ha deliziati rispondendo a qualche domanda riguardo a casi ortopedici sul ginocchio, sulla scoliosi e sul dorso curvo;

𝑰𝒍 π’ˆπ’Šπ’π’π’„π’„π’‰π’Šπ’

1. Il ginocchio valgo ( deviazione dell’asse femorotibiale con presenza di un angolo a concavitΓ  laterale) Γ¨ una patologia ?

Dai due anni in poi Γ¨ normalmente presente, si parla infatti di ginocchio valgo fisiologico di transizione e puΓ² essere anche marcato , specie se il bambino Γ¨ lasso e/o sovrappeso, ma dopo i 4 anni deve iniziare a ridursi ,altrimenti deve essere valutato dall’ortopedico pediatra per iniziare un programma terapeutico.

2. Il ginocchio valgo si risolve sempre da solo con l’accrescimento ?

No, puΓ² persistere e se si raggiunge la fine della crescita con la scomparsa delle cartilagini di coniugazione ( che fanno crescere l’osso in lunghezza ) non sarΓ  piΓΉ correggibile spontaneamente nΓ© con un intervento mininvasivo. Pertanto la visita ortopedica deve essere fatta non oltre i 9-10 anni di etΓ  .

3. Il ginocchio varo ( deviazione dell’asse femorotibiale con presenza di un angolo a concavitΓ  mediale) Γ¨ una patologia ?

Fino a 24- 30 mesi Γ¨ fisiologico, ma se persiste deve essere valutato dall’ortopedico per escludere ad esempio una marcata carenza di vitamina D.

4 .La correzione chirurgica del ginocchio varo o valgo Γ¨ complessa e con correzione parziale ?

No , infatti consiste nell’utilizzo di piccole placche in titanio a forma di 8 che rallentando la crescita della parte mediale del femore permettono in circa 1 anno il completo riallineamento del ginocchio e quindi un ottimo risultato clinico.

5 – il ginocchio varo o valgo dell’adulto Γ¨ solo un problema estetico ?

No , perΓ² ,se si supera una lieve angolazione ,nel tempo si instaurerΓ  un alterato carico articolare e quindi una artrosi di ginocchio precoce.

𝑳𝒂 π’”π’„π’π’π’Šπ’π’”π’Š

1. Che cosa Γ¨ la scoliosi ?

E’ la deviazione della colonna sul piano frontale strutturata conrotazione delle vertebre. Si formano una o piΓΉ curve, ben evidenti alla radiografia della colonna in anteroposteriore e le vertebre interessate dalla curva sono anche ruotate.

2. PerchΓ© si sospetta la scoliosi ?

PerchΓ© le spalle non sono alla stessa altezza ed un fianco appare diverso dall’altro e, sintomo principale, se faccio piegare in avanti il bambino, dalla posizione in piedi a ginocchia estese, osservo la comparsa di un gibbo, cioΓ¨ una metΓ  della colonna appare piΓΉ alta dell’altra. Tale gibbo Γ¨ dovuto alla rotazione delle vertebre e caratterizza la vera scoliosi.

3 . Scoliosi e atteggiamento scoliotico sono la stessa cosa?

No, la scoliosi Γ¨ una vera malattia di cui dobbiamo preoccuparci ed Γ¨ caratterizzata dalla presenza di rotazione dei corpi vertebrali;mentre l’atteggiamento scoliotico Γ¨ una deviazione laterale della colonna sul piano frontale senza rotazione delle vertebre , spesso per compenso di una lieve dismetria degli arti inferiori ( 45% della popolazione ha dismetria AAII < 1 cm) o per presenza di un atteggiamento posturale scorretto, facilmente correggibile.

4 . Sappiamo la causa della scoliosi ?

Nel 15% dei casi l’eziologia Γ¨ nota (causa neuromuscolare , difetti vertebrali congeniti ,malattie del collageno e displasie ossee) ; nell’85% dei casi non sappiamo la causa e si parla quindi di scoliosi Idiopatica , Γ¨ questa quindi la scoliosi di piΓΉ frequente riscontro.

5 .Lo zaino pesante, il banco, la posizione seduta scorretta , uno sport asimmetrico possono causare scoliosi vera?

No, la scoliosi vera non risente di tali variabili. Al massimo una scorretta postura puΓ² causare un atteggiamento sbagliato persistente.

6 – La scoliosi vera si puΓ² prevenire ?

No ,si deve perΓ² fare una diagnosi corretta e precocefacendo una valutazione pediatrica a 3 anni , a 6-7, e durante l’adolescenza ogni 5-6 mesi fino alla fine della crescita e facendo un rapido invio all’ortopedico in caso di sintomi sospetti.

6. Le scoliosi vere sono tutte uguali?

No , ci sono quelle evolutive che peggiorano fino a fine crescita e quelle stabili, che non peggiorano, ma questa differenza Γ¨ possibile solo con una attenta valutazione specialistica.

7 . Quando si cura una scoliosi vera ?

Se Γ¨ evolutiva e ha raggiunto i 20Β° di curva valutati alla radiografia.

8 . Quale terapia?

La scoliosi vera,diagnosticata con l’esame clinico e confermata con la radiografia della colonna, si segue con controlli ogni 5-6 mesi e se raggiunge i 20Β° circa di curva si tratta con busto ortopedico, stabilizzandola fino alla fine dell’accrescimento.

Il trattamento chirurgico Γ¨ riservato a scoliosi molto gravi, spesso diagnosticate in ritardo.

𝑰𝒍 𝒅𝒐𝒓𝒔𝒐 𝒄𝒖𝒓𝒗𝒐 (π’Šπ’‘π’†π’“π’„π’Šπ’‡π’π’”π’Š 𝒅𝒐𝒓𝒔𝒂𝒍𝒆)

1. Che cosa Γ¨ il dorso curvo?

È un’accentuazione della fisiologica cifosi dorsale ( in genere compresa fra 20 e 40 gradi) ed Γ¨ quindi sinonimo di ipercifosi dorsale).

2. E’ sempre preoccupante?

Non nel bambino piccolo che fisiologicamente ha un portamento rilassato con spalle anteposte e accentuazione della cifosi toracica e della lordosi lombare , ma deve migliorare con la crescita raggiungendo la corretta postura nell’etΓ  giovanile adulta.

Se persiste può strutturarsi cioè non essere più correggibile volontariamente.

3. PuΓ² essere causato da cattive abitudini come una scorretta posizione seduta o una scarsa attivitΓ  motoria?

Si, correggere le errate impostazioni ed acquisire una corretta postura in piedi e soprattutto seduto , migliora molto il dorso curvo.

4. Quale terapia e quando?

Se non si vedono miglioramenti e anzi, si nota una progressiva rigiditΓ  ,raggiunta l’ adolescenza,la ginnastica posturale e la fisioterapia mirata trovano molta utilitΓ .

Solo in casi molto gravi e selezionati si puΓ² proporre un busto correttivo.


Il Dottor Alessandro Pagliazzi insieme alla moglie , Alessandra Novembri anche lei ortopedico pediatrico, visitano a Firenze nell’Ambulatorio medico Polifunzionale di loro proprietΓ  , ma visitano anche in altri centri privati (tutte le informazioni e contatti nel sito web)

www.ortopediapediatricafirenze.it

Il Dottor Alessandro Pagliazzi Γ¨ inoltre:

– Docente di ortopedia pediatrica al master di fisioterapia pediatrica del Meyer di Firenze
-Docente al master di osteopatia pediatrica che si tiene al Meyer di Firenze.
– Dal 2014 tutor dei Master Courses, per l’impiego della vite polimerica RSB Calcaneo Stop nel trattamento del piede pronato in etΓ  pediatrica; questi corsi si tengono presso l’ospedale Meyer di Firenze e vengono invitati chirurghi ortopedici da tutti Italia e dall’estero per approfondire la conoscenza sul prodotto e la tecnica chirurgica

β€’ Membro SIOTΒ© (SocietΓ  Italiana di Ortopedia e Traumatologia dal 1978);

β€’ Membro SITOPΒ© (SocietΓ  Italiana di Ortopedia e Traumatologia pediatrica dal 1984)

S.V.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: